Della mia attività mi piace l’idea che sia un’arte:
una splendida arte che scopre ogni giorno qualcosa di nuovo.

Una bistecca è una bistecca: può essere cotta o condita in modo eccellente ma resta una bistecca.
I miei prodotti, invece, nascono dalla combinazione di frutta, verdura, spezie, zucchero.

La cucina crea.
Le confetture oppure le composte non si mangiano per fame,
ma per sfizio, per gola, perché non si resiste ad una tentazione che aiuta a sentirsi meglio.
Sapere di aver regalato un secondo di felicità o soddisfazione a qualcuno è una sensazione bellissima.

Giorgia Rinaldi